Samih racconta una storia dance. con un "big" coprotagonista.      
Si può sopravvivere ai propri ricordi dolorosi? Autore - Gianluca Muscatello Produzione - Max Mungari studio recording
In una casa isolata una donna osserva nervosamente fuori dalla sua finestra. Di continuo. E' palesemente spaventata. Qualcuno è lì fuori. La aspetta.
Le favole non sono sempre cose belle. A volte le favole possono venire da una fantasia malata. Molto malata. Ma, soprattutto, a volte le favole possono essere solo nella testa di chi le immagina.
Il viso e l'interpretazione di Michelangelo Mercuri danno una credibilità che brilla negli occhi di questo "fantastico vecchio" amore. Un gioco di sguardi che accompagna le parole del testo senza esserne distrazione ma definendone le intenzioni. Il quadro sonoro è completato dalle musiche originali di Elmore Penoise, che si immergono...
Oggetti straordinari, incubi ricorrenti, manifestazioni diaboliche, storie ai confini del reale. Il mondo sta cadendo a pezzi, ma qualcuno è disposto a tutto pur di salvarlo… Quasi tutti gli episodi della serie possono essere considerati auto-conclusivi. Possono essere guardati anche singolarmente senza aver bisogno di sapere altro. Alcuni personaggi, oggetti o...
Piccola metafora su chi va via e su chi resta.